FinTech: la risposta di EACB alla consultazione della Commissione Europea

FinTech: la risposta di EACB alla consultazione della Commissione Europea

Idee di innovazione per un settore del credito sempre più competitivo

Categories: Dalle Organizzazioni

Tags: credito cooperativo

L'Associazione europea delle banche cooperative (EACB) accoglie con favore l'opportunità di rispondere alla consultazione della Commissione europea su "FinTech: un settore finanziario europeo più competitivo ed innovativo".

Le banche cooperative prevedono che le nuove tecnologie avranno un significativo impatto sul proprio modello di business, e ritengono che la modernizzazione potrà anche contribuire a fornire alcuni servizi in modo più rispettoso del cliente e ad un'organizzazione più efficiente. 

La chiave della prospettiva delle banche cooperative per quanto riguarda il quadro legislativo non deve però incorrere nell'errore di identificare il termine "FinTech" con la promozione delle start-up, ma piuttosto di analizzare quali funzioni "FinTech" o le nuove "tecnologie finanziarie" possano svolgere per migliorare l'intero settore del credito cooperativo.

Nel PDF allegato è possibile leggere nel dettaglio la risposta di EACB alla consultazione della Commissione.

Documents to download